GUIDA ALLO SKATEBOARD

Lo skateboard si è evoluto molto dalla sua nascita negli anni '50. Oggi possiamo distinguere diverse pratiche con tavole adatte a ciascuna di esse. Il nostro obiettivo da Acta è quello di darti tutti gli strumenti per provare queste discipline e progredire, qualunque sia il tuo livello. Per ora, offriamo due tipi di tavole, Street Skateboard e Surfskate.

Tipi di skateboard

STREETS
Punti di forza :
Versatile, manovrabile, leggero
Caratteristiche :
Doppio kicktail
Utilizzi :
Freestyle
Campo :
Città, Skatepark
Componenti :
Ruote rigide, Trucks standards
Vedere la gamma
SURFSKATES
Punti di forza :
Versatile, stabile, maneggevole
Caratteristiche :
Kicktail singolo
Utilizzi :
Cruising, Carving, Surfskating
Campo :
Città, Skatepark, Pump Track
Componenti :
Rueto morbide, Trucks RKP
Vedere la gamma
CRUISERS
Punti di forza :
Maneggevole, stabile
Caratteristiche:
Wheelbase corto, kicktail
Campo :
Città, aree congestionate
Utilizzi :
Cruising, carving, road trips
Componenti :
Ruote morbide, trucks standards
Vedere la gamma

La nostra selezione per i principianti

Détail par type de skate

Skateboard Street

Lo Street Skateboard, chiamato anche "classico" o "ghiacciolo", è lo skateboard più comune perché è più versatile per fare tricks sia in strada che allo skatepark. È composto da un "deck" (tavola di legno) e da un "doppio kicktail" (un "nose" rialzato nella parte anteriore e un "tail" rialzato nella parte posteriore) che permette di sollevare la tavola e fare una grande quantità di trick.

Questa tavola è realizzata con 7 strati di acero, per cui è rigida, resistente e leggera. Grazie a un "grip" di buona qualità, non troppo abrasivo né troppo liscio, i piedi non scivolano fuori dalla tavola durante il riding o i trick. I truck sono il collegamento tra la tavola e le ruote. Realizzati in alluminio, non sporgono. In questo modo è più facile "macinare" e scivolare su diversi ostacoli.

Le loro dimensioni sono adatti alla larghezza della tavola per essere più stabili e reattivi. Per quanto riguarda le ruote, sono piccole e dure per guadagnare velocità e avere una migliore sensazione quando si fanno i trick. Più la ruota è dura, più scivolerà sul terreno, ma si sentirà ogni urto. D'altra parte, più è morbida, più assorbirà gli urti "attaccandosi" al terreno, permettendoti di passeggiare tranquillamente.

La scelta è tua, a seconda della tua pratica.

Surfskates

Il surfskate è una tavola fatta per fare facilmente grandi curve che ci riporta a quella che era l'origine dello skateboard, il surf. Con essa si può simulare la traiettoria che si farebbe surfando, e in questo modo si può fare pratica e riprodurre le stesse sensazioni del surf, quando non è possibile andare in acqua. Queste tavole sono anche molto adatte per fare cruising in città o in spiaggia. Un surfskate ha gli stessi componenti di uno street skateboard classico, con alcune eccezioni.

I bordo di un surfskate è più lungo, più largo e ha un passo più lungo (spazio tra i truck) per garantire una stabilità maggiore nelle curve. I truck sono più alti e più grandi per un comfort e una stabilità maggiori. La differenza principale si trova nell'asse del carrello anteriore, che è invertita (Reverse Kingpin o RKP) per massimizzare l'angolo delle curve e consentire la presa velocità e pompare senza dover spingere. Inoltre, le ruote sono più grandi e più morbide per assorbire le asperità del cemento e rendere la tavola versatile.

Così, non avrai più paura dei sassolini! Tutti questi dettagli vi permetteranno di sentire le stesse sensazioni del surf, ma sul cemento!

Come scegliere uno skateboard street ?

Per scegliere il tuo skate da strada, devi prendere in considerazione la tua altezza, il tuo numero di scarpe e la tua pratica. Più sei alto e più grande è il tuo numero di scarpe, e più sarà grande e lunga la tavola di cui avrai bisogno per essere abbastanza stabile e controllare al meglio lo skateboard. Se vuoi pattinare in pista o allo skatepark, puoi prendere una misura più grande di quella che sceglieresti normalmenteper essere ancora più stabile.

Tuttavia, se si vuole pattinare in strada e fare più "flip tricks" (ovvero, capovolgere la tavola in aria), una tavola più piccola sarà più adatta perchè più leggera. Ad esempio, con un numero di scarpe inferiore a 32 e un'altezza di 1m20, avrai bisogno di una tavola da 7". Tra il 32 e il 38 e tra 1m20 e 1m50, una tavola da 7,75" sarà perfetta. Da 38 a 1m50, è possibile utilizzare una tavola da 8".

Leggi il grafico sottostante per avere maggiori informazioni sulla tavola perfetta per te!

Come scegliere uno Surfskate ?

Per scegliere il tuo surfskate, dovrai prendere in considerazione ciò che preferisci in termini di reattività, stabilità e il tipo di curve che desideri fare. Una tavola più corta sarà più facile da gestire e più reattiva di una tavola lunga. Una tavola più grande sarà stabile ma meno reattiva.

Con un passo corto si faranno curve più strette e reattive, mentre un passo grande ti darà curve più ampie e morbide. Nella maggior parte dei casi, le tavole più versatili sono lunghe 31", larghe 9,5" e con un passo di 17". Tuttavia, una tavola da 32"/9,925"/18,5" sarà migliore per un principiante grazie alla sua stabilità.

Per aiutarti in questa scelta, puoi fare riferimento al grafico sottostante. Le curve più belle saranno presto le tue!